Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Statuti e leggi regionali

di Lunedì, 04 Dicembre 2017
Contenuto dell'obbligo

Testi ufficiali aggiornati degli Statuti e dei regolamenti, che regolano le funzioni, l'organizzazione e lo svolgimento delle attività di competenza dell'amministrazione

http://www.consiglio.provincia.tn.it/leggi-e-archivi/codice-provinciale/Pages/ricerca-codice-provinciale.aspx

http://www.regione.taa.it/codice/default.aspx

Statuto e regolamenti comunali

Riferimenti normativi
Ai sensi della l.r. n. 10/2014 e ss.mm., art.12, co.1 e co.2, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.

Sezione che contiene i regolamenti approvati dal Consiglio comunale.

Statuto di Drena

La "Villa di Drena" viene citata, per la prima volta, nella pergamena che riguarda la vendita di Castel Drena dai Conti Saiano ai Conti d'Arco nel 1175.
La Comunità della villa di Drena, situata tra la piana del Sarca e la Valle di Cavedine, ha sempre fatto Comunità a sè. Faceva parte della Giurisdizione dreenese ed era subordinata alle cariche esterne dei Conti d'Arco, Giudice e Capitano del Castello.