Ti trovi in:

Servizi Demografici ed Elettorali » Stato Civile » Matrimonio civile e Unione civile

Matrimonio civile e Unione civile

di Giovedì, 10 Maggio 2018
Matrimonio civile e Unione civile

Carissimi futuri sposi, benvenuti!

Se sceglierete Drena per il vostro giorno speciale, scoprirete che qui siamo molto ben organizzati, con un responsabile di progetto che assiste gratuitamente le coppie in tutta l'organizzazione! Qui troverete tutte le caratteristiche per organizzare il vostro Matrimonio o la vostra Unione civile.
Il Castello, simbolo millenario della città, è una location veramente esclusiva e ricca di fascino, dove è possibile sposarsi con rito civile nel suggestivo maniero o nella Lizza.

Chi può richiedere.

Il giorno concordato per il matrimonio, i due sposi devono presentarsi con due testimoni (muniti di documento di riconoscimento valido) davanti al Sindaco o a un suo delegato.
E' possibile la celebrazione del matrimonio di cittadini entrambi non residenti in base a delega del Sindaco del comune che ha eseguito la pubblicazione di matrimonio. In questo caso, contattare l'ufficio stato civile per concordare la data di celebrazione.
L'articolo 116 del Codice Civile prevede che per il matrimonio di cittadini stranieri occorre il nulla-osta al matrimonio rilasciato dell'autorità consolare straniera operante nel nostro paese. Il suddetto nulla-osta deve indicare le generalità complete dello sposo e/o della sposa, compresa la paternità e maternità; se non completo di tali dati, deve essere integrato con l'atto di nascita.

Tempi di attesa

Fissazione della data: entro 90 giorni dalla pubblicazione;
Celebrazione nel giorno stabilito: immediata.
(il matrimonio deve essere celebrato entro 180 giorni dalla certificazione di eseguite pubblicazioni, trascorso tale termine, il certificato è scaduto)

Riferimenti normativi

Codice civile articolo 99;
Articolo 63 e seguenti del D.P.R. n. 396 dd 03/11/2000
L'importo deve essere preventivamente versato alla Tesoreria comunale presso la Cassa centrale Banca – Credito Cooperativo del Nord Est Spa - I.BAN. IT35X0359901800000000138538.

Informazioni sulla modulistica

Documento di riconoscimento degli sposi e dei testimoni;
Scelta del regime patrimoniale sottoscritta da entrambi gli sposi;
Delega del Sindaco del comune di residenza (solo per gli sposi entrambi non residenti).

Analoghi a questo

di Giovedì, 10 Maggio 2018
pagina_sito
di Lunedì, 12 Dicembre 2011
pagina_sito

Sezione che ospita le pubblicazioni di Matrimonio

di Martedì, 23 Aprile 2013
pagina_sito

Questa sezione del sito ha l'obiettivo di indicare le politiche del Comune di Drena (ai sensi del D.lgs 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali") in merito al trattamento dei dati personali raccolti durante la navigazione sul sito web ufficiale dell'Ente e dei portali da esso gestiti.

Sono inoltre pubblicati i riferimenti normativi provinciali in materia di individuazione delle responsabilità nell'ambito dei trattamenti di dati personali di titolarità dell'ente.

di Mercoledì, 24 Febbraio 2016

In questa sezione sono messi a disposizione i dati in formati e con licenza di tipo open data. In questa area potete trovare dati riguardanti diversi temi di rilevanza pubblica e in generale tutti i dati che l’ente pubblico intende pubblicare e rendere disponibile in open data.

Per Open Data, come specificato nella FAQ disponibile qui (apre il link in una nuova finestra) (apre il link in una nuova finestra), si intendono degli insiemi di dati di varia natura che possono essere espressi e archiviati in formati digitali.

Il Codice dell'Amministrazione Digitale (art. 68, c. 3, lett. b) indica i dati aperti (open data) quei dati che presentano le seguenti caratteristiche:

  • sono disponibili secondo i termini di una licenza che ne permetta l'utilizzo da parte di chiunque, anche per finalità commerciali, in formato disaggregato;
  • sono accessibili attraverso le tecnologie dell'informazione e della comunicazione, ivi comprese le reti telematiche pubbliche e private, in formati aperti ai sensi della lettera a), sono adatti all'utilizzo automatico da parte di programmi per elaboratori e sono provvisti dei relativi metadati;
  • sono resi disponibili gratuitamente attraverso le tecnologie dell'informazione e della comunicazione, ivi comprese le reti telematiche pubbliche e private, oppure sono resi disponibili ai costi marginali sostenuti per la loro riproduzione e divulgazione.

Quindi si tratta di dati che è possibile scaricare e riusare liberamente anche per fini commerciali. Tali dati sono pubblicati per: operatori pubblici, privati o commerciali, ricercatori, analisti, organizzazioni della società civile e per chiunque abbia la necessità di questo tipo di dati da utilizzare nelle proprie attività.

Tutti i dati contenuti in questa area tematica del sito sono rilasciati in formati aperti e tramite il sistema di licenze “Creative Commons”, nelle versioni più aggiornate adottate dalle linee guida provinciali (Delibere Provinciali n.2858/2012 (apre il link in una nuova finestra) (apre il link in una nuova finestra) e n.2449/2015 (apre il link in una nuova finestra) (apre il link in una nuova finestra)).

Le Creative Commons sono licenze standard e riconosciute internazionalmente come le licenze di riferimento per la gestione degli open data. In particolare, i dati cartografici sono attribuiti al Pubblico Dominio con lo strumento “Creative Commons Public Domain” (CC-Zero) mentre i dati alfanumerici sono rilasciati con la licenza “Creative Commons Attribution” (CC-BY) . Entrambe le licenze permettono l'utilizzo dei dati senza alcuna restrizione, salva la citazione della fonte, nel caso della CC-BY.

di Venerdì, 23 Ottobre 2015
pagina_sito

Il PRG è il Piano Regolatore Generale del Comune di Drena  qui di seguito potete visionare l’elenco completo dei documenti e degli elaborati grafici approvati che compongono il PRG - Piano regolatore generale vigente.

Si premette che il PRG è stato adeguato e approvato ai sensi dell'art. 44, comma 4 della L.P. n. 15/2015.

Attenzione si precisa che deve essere sempre verificata la compatibilità con gli atti depositati originali presso l'uffico tecnico comunale.

Il PRG è consultabile al seguente link PRG DRENA (apre il link in una nuova finestra)

di Martedì, 31 Luglio 2012
pagina_sito

L'articolo 21 dello Statuto comunale prevede che il Consiglio comunale possa costituire commissioni consultive permanenti per settori organici di materie, con funzioni preparatorie e referenti per gli atti di competenza degli organi del Comune.
Le commissioni sono composte da Consiglieri comunali in modo da rappresentare tutti i Gruppi che intendano aderirvi.
Il Consiglio stabilisce il numero delle Commissioni da costituire, la loro composizione e le loro competenze.