Ti trovi in:

Home » Il Comune » Documenti » Certificazioni » Certificazione PEFC

Certificazione PEFC

di Venerdì, 16 Settembre 2016
Immagine decorativa

Il Consorzio dei Comuni Trentini, quale GT PEFC TRENTINO, in stretta collaborazione con il Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento, ha promosso e attuato il progetto di certificazione della G.F.S. secondo lo schema PEFC Italia.
Anche il Comune di Drena ha aderito al Gruppo del Consorzio dei Comuni Trentini ed è certificato PEFC. Il suo numero di certificato è 002720.

Il numero di registrazione di licenza d'uso del logo rilasciato al Comune di Drena è PEFC/18-21-02/190

di Venerdì, 16 Settembre 2016

Certificato di conformità Gestione Forestale Sostenibile del Gruppo Territoriale PEFC Trentino

Analoghi a questo

di Mercoledì, 04 Giugno 2014

Drena è un comune di 561 abitanti della provincia di Trento. Fa parte della Comunità Alto Garda e Ledro.
Il comune di Drena è immerso nel verde e nella quiete a solo 15 km da Riva del Garda. L’abitato risale al periodo preistorico ma acquisì i suoi caratteri durante l’età romana e medievale.
Uno stretto e indissolubile vincolo lega da molti secoli Drena al suo Castello. Il castello tipicamente medievale fa parte di un itinerario naturalistico e storico prezioso, che comprende la spettacolare frana geologica delle “Marocche”, la Valle dei Laghi e il Monte Bondone. Il paese è anche ricco di presenze religiose, come la chiesa parrocchiale di San Martino e la chiesa di San Carlo Borromeo.
In località Castello ha sede il centro sportivo, dotato di un campo da calcio, campo da tennis, percorso vita attrezzato per semplici esercizi ginnici ed una palazzina servizi. Inoltre, Drena offre una grande varietà di itinerari per andare in mountain bike.

di Venerdì, 17 Novembre 2017

ll Comune di Drena in collaborazione con il Consorzio dei Comuni Trentini mette a disposizione dei cittadini un software online per effettuare  il calcolo dell’IM.I.S.

URP

URP

di Giovedì, 08 Maggio 2014
pagina_sito

Ai sensi dell’art. 34 della legge provinciale 23/1992 al fine di agevolare il rapporto con l’utenza e per favorire e migliorare la diffusione delle informazioni necessarie ai cittadini per accedere ai benefici o per ottenere atti di loro interesse gli enti locali, anche mediante apposite convenzioni, possono costituire sportelli di assistenza ed informazione.

Alla data odierna il Comune non ha attivato il suddetto sportello. 

di Lunedì, 08 Aprile 2013
pagina_sito

Informazioni utili sul comune di Drena

URP

URP

di Giovedì, 08 Maggio 2014
pagina_sito

Ai sensi dell’art. 34 della legge provinciale 23/1992 al fine di agevolare il rapporto con l’utenza e per favorire e migliorare la diffusione delle informazioni necessarie ai cittadini per accedere ai benefici o per ottenere atti di loro interesse gli enti locali, anche mediante apposite convenzioni, possono costituire sportelli di assistenza ed informazione.

Alla data odierna il Comune non ha attivato il suddetto sportello. 

di Lunedì, 08 Aprile 2013
pagina_sito

Sezione dedicata ai servizi online